Presentato il libro di Ghiretti “E” il futuro che pilota il presente” Astra gremito e tanti applausi

Sollecitato dalle domande di Giuseppe Milano, in grande forma come l’autore del libro edito da Kriss Editore  in occasione dei vent’anni della SG Plus Ghiretti &Partners, con la prefazione del Presidente del Coni, Malagò, e realizzato con Nicola Pongetti e Roberto Lamborghini, affiancato da “spalle” come Massimo Iachini, presidente del Centro Sportivo Italiano di Milano e già presidente nazionale, e Andrea Barella, presidente dei Veterani dello sport di Parma, si è parlato di questo libro “E’ il futuro che pilota il presente” nato per riprendere il discorso sportivo dopo la pandemia che ha bloccato il Paese nonchè l’attività sportiva come tutto il resto. E’ un libro che induce alla speranza, emerso da un centro di cultura come lo Studio Ghiretti, team di professionisti che opera nel mondo dello sport. Come ha sottolineato lo stesso Ghiretti in piena sintonia con i suoi ospiti, lo sport è il più grande centro di volontariato del Paese, anche se riceve molto meno di quanto investe, condizionato da problemi  burocratici che frenano i suoi slanci, costringendo i dirigenti a perdere buona parte del tempo dietro ad una scrivania, invece di essere sui campi a curare il benessere dei giovani come vorrebbero fare o fanno in tante città, a cominciare da Parma. Come ha rilevato un altro dei testimoni, il professor Luca Di Nella, docente del Dipartimento di scienze economiche e aziendali dell’Università di Parma “perchè sport fa rima con benessere per cui occorre ampliare le possibilità di chi vuole praticare l’attività fisica in maniera destrutturata a differenza dei moduli operativi del passato. Dunque un programma ambizioso ma logico e giusto, nel rispetto di tutti coloro che operano nelle strutture sportive come atleti e dirigenti. E il libro rispecchia perfettamente le necessità di quella che è la più grande rete sociale del Paese. Applausi e riconoscimenti hanno accompagnato e fatto seguito all’autore del libro e ai suoi collaboratori convinti che lo sport possa tirare fuori il meglio del suo movimento, ampliando così la possibilità di chi vuole praticare l’attività sportiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *