Il prof. Beltrami, Castaldini, Pioli ed altri parmigiani protagonisti al Festival dello sport a Trento. Per Beltrami lo sport dopo il covid

Lezioni sullo sport ma anche l’esempio pratico sulla strada nell’occasione con Biondini, Gelati e con il  suo team

La Gazzetta dello sport, quale organizzatore, gli ha dedicato oggi due pagine con un elenco interminabile di protagonisti dello sport e tanti parmigiani a cominciare dal professor Gianfranco Beltrami, sempre presente nelle precedenti edizioni. Stavolta , per la quarta edizione, l’inizio è fissato il 7 ottobre . Già  a Palazzo Geremia ci sarà in azione col microfono Luca Castadini di scena con gli olimpionici del sollevamento pesi a Tokio. Alle 21 ecco Stefano Pioli, col Milan grande protagonista del campionato. Per l’illustre concittadino, definito l’allenatore del diavolo, le domande di Alessandro Bocci e Nino Minoliti. L’indomani ecco Gian Paolo Montali direttore del Progetto Ryder Cup intervistato da Matteo Dore. Sabato 9 ottobre ecco appunto Beltrami con un altro illustre medico, l’ortopedico Piero Volpi e l’atleta Elena Vallortigara che affronteranno il tema: “Lo sport dopo il Covid”. L’indomani , domenica 10 ottobre, ecco Luca Castaldini che alla rosea ha fatto passi da gigante e che stavolta se la vedrà col tema ” A ciascuno il suo cammino” quindi il cittadino onorario Arrigo Sacchi pronto ad affrontare la sfida Lippi-Sacchi sul tema “Maestri a confronto” . Infine un altro parmigiano ad honorem, Federico Pastorello (che fece il suo esordio nel mondo del calciomercato, dove agiva il papà Giambattista col Parma calcio, col primo “cliente” ,Couto)  che dovrebbe parlare dei Segreti del calciomercato, assieme ad esperti come Giovanni Branchini, Gabriele Giuffrida, Fabio Paratici e con le interviste di Luca Bianchin e Carlo Laudisa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *